I Vini

Pitorsino

Pitorsino

I.G.T. VIOGNIER [Leggi tutto >]

Cerida

Cerida

D.O.C. SANGIOVESE MAREMMA TOSCANA I[Leggi tutto >]

Il Cucchetto

Il Cucchetto

D.O.C. CABERNET SAUVIGNON[Leggi tutto >]

Poggio Colombi

Poggio Colombi

D.O.C. CABERNET SAUVIGNON MAREMMA[Leggi tutto >]

Leopoldino

Leopoldino

IGT VERMENTINO TOSCANA I[Leggi tutto >]

Storia del Marchio

Nel 1817 il Granduca Leopoldo di Toscana iniziò la stesura di un moderno Catasto dei terreni della Maremma toscana, il Catasto Leopoldino, che annotò i vigneti già esistenti nei terreni della Fattoria il Casalone. Abbiamo quindi chiamato “Leopoldino” il nostro vino bianco Vermentino ed essendo poi citata anche una vigna “ Colombi”, l’abbiamo scelta per il nostro Cabernet “Poggio Colombi”. Il “Cucchetto” – nostro vino Cabernet che nasce in barriques – prende invece il nome dalla definizione originale utilizzata dai contadini locali, per la parte più alta della nostra vigna.
Infine il nome “Cerida” scelto per il sangiovese, deriva dal nome di una celebre barca a vela* acquistata in Inghilterra da Corrado Lignana, nell’immediato dopo-guerra.

Dal Guidone (bandiera dell’armatore-yacht owner’s pennant or flag in inglese), in uso in famiglia Lignana derivano, in forma stilizzata, il Logo e le varie etichette dei vini declinate in vari colori. Infatti abbiamo voluto creare un codice cromatico per i vari vitigni utilizzati: Nel Leopoldino il giallo scuro per il vermentino e il giallo chiaro per il Viognier; nel Poggio Colombi e nel Cucchetto il rosso chiaro per il Cabernet Sauvignon e un rosso medio per il Petit Verdot, ai quali, nell’etichetta del Cerida, si aggiunge un rosso più scuro per il Sangiovese.

* Il Cerida è stata varata nel 1938 e ancora oggi partecipa alle Regate delle barche storiche. Essa ha rappresentato una vera innovazione nel disegno delle barche a vela. Infatti l’Architetto navale suo progettista, Laurent Giles, tagliò verticalmente per la prima volta lo slancio di poppa della barca, allora molto allungate, creando un nuovo tipo di specchio di poppa denominato a “cuore” proprio per la forma che viene ad assumere la poppa con questo taglio. Esso è divenuto successivamente di moda con diverse variazioni sul tema. I disegni del Cerida, proprio per questo motivo, sono conservati nel museo della Marina a Greenwich (Londra).

FATTORIA IL CASALONE S.Agr.S. - Via Aurelia 18/G (km 140,5) - 58015 Orbetello Scalo (GR) - Tel:(+39)0564-862.160 - Fax:(+39)0564-866.308 - P.IVA 01402010530